Tag

Vibrazione e rumore di suoneria fortissimo: Sexbomb sexbomb you’re a sexbomb  You can give it to me when i need to come along  Sexbomb sexbomb you’re my sexbomb  And baby you can turn me on turn me on darling…’

Romolete: (canta) Sexbomb sexbomb you’re my sexbomb sexbomb  You can give it to me when i need to come along  Sexbomb sexbomb your’re my sexbomb  And baby you can turn me on…

Vabbè fame vedè chi me sta a rompe licojoni va… allòòòòòòòòòòò

Oldman: Pronto?

Romolete: Yeeeeeeeeeees?

Oldman: Pronto?

Romolete: Uiiiiiiiiiiiiiiiiiiii?

Oldman: PRONTO!?!?

Romolete: Aho ce l’ho capito che sei pronto te sto a risponne internescional!!!

Oldman: aaaah! e che ne so che sei diventato internescional, fino a ieri eri romano de roma!

R: Ieri! Oggi noi interisti semo internascional sta arivà er novo presidente giappo, vestimo americano parlamo spagnolo… ma tu checcazzonesai che ar massimo parli italiano…

O: Allora prima di tutto modera i termini, poi il nuovo presidente non è Giappo ma Indonesiano, poi vestiamo americano ma su indicazioni precise della società…

R: Vabbè Giappo, Cino, Indo, Core sempre oppagagnamstail so’, staffà ‘rpreciso… op opopopop! Oppa tu a magnà stai! op opopopopop

O: Romolete fai il bravo ci sono migliaia di anni di tradizioni di cultura di umanità, perfavore non fare il superficiale…

R: Superficializzamistamazza! Oppa tu a magnà stai… piuttosto hai letto che cuuuul che so’ le nove maje dell’Inter? Robba vericuuuuul!!!

O: ecco Romolete ti chiamavo proprio per questo, anche se il tuo lavoro è l’autotrasportatore so che sei esperto del settore moda…

R: Modestamente me chiameno er dorce ‘ncampana der tufello….

O: …vabbè volevo chiederti ma tu hai letto il sito dell’Inter? perché io non ho capito bene tutto…. Ci sono delle cose per un uomo di strada come me abbastanza misteriose, facciamo così io leggo cosa c’è scritto e tu mi aiuti a capire. Iniziamo con:
Le nuove maglie Home e Away di F.C. Internazionale realizzate da Nike per la stagione 2013-2014 si ispirano alla città di Milano, casa dell’Inter e capitale mondiale della moda.  

R: Facile! E nove maje dell’Inter a classica e quella bianca pei froci, fatte daa naike pe’ l’anno prossimo so sempre quelle. Se so’ ‘nventati sta cazzata de milano capitale daa moda ma ormai ce lo sanno tutti che a capitale daa moda è l’autlet de serravallescriva!

O: vabbè andiamo avanti:
HOME KIT
Il design della maglia Home è deciso ed elegante: le strisce verticali presentano quest’anno un tono di azzurro che diventa nettamente più scuro.

R: ‘mpratica i grafici daa naike avevano finito l’effetti de fotosciop e nun sapeveno checcazzo inventasse e so’ tornati ar classico, da qui la frase deciso ed elegante, l’unica cosa che hanno fatto è l’azzuro più scuro, c’hanno provato pure cor nero, ma più scuro de così nun je veniva…

O: beh era prevedibile…
L’attenzione sartoriale ai dettagli caratterizza l’intero kit: il collo della nuova maglia è alla coreana. Nella parte posteriore è stato posizionato un raffinato inserto ispirato all’abbigliamento d’alta moda. Inoltre la maglia ha due spacchi laterali con inserto in nero. I pantaloncini sono neri con una riga azzurra su ogni lato, i calzettoni abbinati presentano invece due righe orizzontali azzurre nella parte posteriore, sempre su sfondo nero.

R: Visto che nun c’era ‘ncazzo de novo da fa vedè e stamo in un momento de risparmio, amo torto er colletto così se spreca meno stoffa. Colletto alla coreana viene da cor, cor cazzo che vedi er colletto, nun c’è popo.  Sul retro c’hanno stampato ‘npapijon così se dopo a partita te ne voi annà a la scala a vedè er rigoletto te giri a majetta e stai elegante come ‘nfijodenamignotta!
Gli spacchi ai fianchi chettelodicoaffà l’hanno dovuti fa perché a Jonathan e Cassano co quer culone corcazzo je entrava, senza spacchi a maja je rimaneva a metà panza… Invece e righe su li pantaloncini e sui carzettoni l’hanno dovute mette perché Arvarez se li metteva sempre ar contrario e mo’ amo capito perché coreva poco, davanti e mutandine senza er naso  je tiraveno er pacco e li carzini je facevano floppa sur carcagno, da quest’anno co ste modifiche Arvarez andrà come ‘nrazzo…

O: Ottimo in pratica fatte su misura per i nostri talents… andiamo avanti:
AWAY KIT
Il design della nuova maglia Away è chiaramente inspirato ad un capo classico dell’abbigliamento maschile proprio con l’intento di offrire al Club una divisa sempre più elegante e raffinata.
La maglia Away è dominata da un total look bianco interrotto dal colore azzurro del colletto e dalle due strisce orizzontali nere e azzurre nei bordi delle maniche.

R: inspiratoa ‘ncapo classico dell’abbiajamento maschile???? Ma che all’ufficio stampa dai naike se fumeno er cicorione ripassato ar peperoncino?? la majetta de quanno giocamo all’awai che poi si sapevo che annavamo a fa ‘ntur all’away c’annavo pure io… vabbè comunque sta maja bianca è fatta popo pei froci ‘nfatti sittelametti t’ariva subbito un tedesco tutto lucco che te domina e te se fa a strisce…

O: Anche in questa divisa è riproposta la novità del collo alla coreana con un inserto bianco nella parte posteriore. I pantaloncini abbinati sono bianchi con una striscia azzurra sul fianco, i calzettoni sono sempre bianchi con una striscia verticale nerazzurra sul retro. La maglia Home e la maglia Away hanno raffigurata all’interno del collo la croce rossa e bianca, stemma della città di Milano, capitale dello stile e della moda.

R: anche qui hanno risparmiato sur colletto… però c’hai er dublefà coa croce rossa, infatti sivvoi ‘nbucatte alla scala te la metti riggirata e entri senza pagà che je dici che stai a fa er medico ‘nsala …  Li pantaloncini e li carzettoni sempre pe’ Arvaretto c’hanno li segni der verso… 

O: I kit che Nike ha messo a disposizione dell’F.C. Internazionale per la prossima stagione inoltre dimostrano la volontà di contribuire alla performance degli atleti grazie alla continua innovazione tecnologica.

R:nfatti l’avevo capito, bisogna vedè se co certi attrezzi che c’avemo ‘nrosa alla naike je riesce er miracolo. Poi già che ce staveno poteveno pure realizzà un paro de passamontagna così ortre alle performans se poteva pure fa quarcosa pe le facce de Schelotto e er Pera…

O: ooooh e veniamo alle note tecniche, qui caro Romolete solo tu puoi aiutarci:

Tessuto e Nike Dri-Fit
Il kit pesa 150 grammi ed è il 23% più leggero di quello della stagione precedente. La struttura del tessuto inoltre è per il 20% più resistente, ciò ne migliora sensibilmente l’elasticità. Il tessuto è integrato con la tecnologia Nike Dri-Fit che permette una maggior traspirazione, allontanando il sudore dalla pelle.
Il nuovo kit ha ottimizzato le zone di ventilazione: minuscoli fori tagliati al laser sono posti su entrambi i lati della maglia e sulla cintura dei pantaloncini. Inoltre nell’intera parte posteriore della maglia sono posti degli inserti in mesh che migliorano la traspirazione e il comfort.

R: Allora sta cosa sembrerà na stronzata, che si a leggi a arta voce e nun apri e finestre, t’esplode er palazzo e mezzo quartiere, ma  c’ho n’amico che lavora ar servizio ristoro daa Naike e je porta e bibbite che conosce una che fa e pulizzie ar reparto tessuti e quanno svota li cestini sta paracula raccoje i pezzi avanzati dae majette e sapete che ce fa? I mette ner serbatoio daa punto GT che da quanno je li mette je pija tre piotte sua tangenziale de BBologna! Robba che quanno l’autovelox a fotografa ha già fatto er giro daa tangenziale e sta a tornà indietro  pe fasse fotografà de faccia… Questa è robba de nanotecnologgie, l’hanno studiate prendendo pezzi de pelle de Gargano che hanno clonato e mischiato co ‘nDrink de Fitgar da qui er famoso Dri Fit. ‘nsomma tutto sto mischiume de sostanze poi l’hanno portato dar parrucchiere  janluì davìd e nella parte posteriore j’hanno fatto pure e mesh, che cambiasso s’era rotto er cazzo da fa er pelato e voleva armeno a majetta co le mesh! L’unico probblema ce l’avremo co l’arbitri perché ste majette nun vanno sotto i palantoncini, co sta cosa dee mesh è mpossibbile tenelle sotto, già lo vedo l’arbitro che dice metti dentro la majetta e ranocchia nun posso mesh!  Unica pecca del Kit è a cintura io l’avrei preferita, ‘npelle de toro co afibbia der charro, ma questi co sta fissa der peso l’hanno fatta ‘npelle de giovane daa primavera. Pei pantaloncini neri hanno preso Dunkan, tanto sta n’artro anno ‘nprestito, pe quelli bianchi Cardirola che così s’empara annà ‘nazionale…

O: E chiudiamo con:
Fit
Il nuovo kit ha un fit più atletico e dinamico. Nike infatti ha progettato un programma di scansione 3D del corpo di alcuni dei suoi migliori calciatori al mondo. Questa innovazione tecologica ha consentito di realizzare maglie e pantaloncini ancora più ergonomici.
Un sostegno a T salda le cuciture tra maglia e maniche. Inoltre le cuciture termosaldate danno un aspetto elegante e aumentano il comfort.
Le nuove maglie home e away saranno disponibili a partire da mercoledì 10 luglio presso tutti i Nike Store, gli Inter Store ed alcuni negozi selezionati.

R: ‘ntanto ve dico che FIT è l’acromico de Fijodenamignotta Interista Teribbile vaddasè che co sto titolo già semo abbastanza dinamici… sur 3D ve devo confidà che c’è stato più denprobblema. All’inizio hanno cercato de trovà ‘nmodello nell’Inter solo che se so presentati  prima cassano e jonathan e già hanno dovuto comincià a fa li spacchi alle majette che sinnò nun j’entrava ‘ncazzo, poi è arivato gargano e ar labboratorio se so messi a ride tutti… tranne che er professor Heinrck Von Ribbentrop l’esperto di nanotecnologia che l’ha preso e l’ha vivisezionato pe’ fa i tessuti. Allora Ausilio s’è rotto ercazzo e j’ha mannato Handanovich che c’ha er fisico perfetto, solo chaa naike c’hanno detto siccemannate uno arto du metri famo la scansione e poi trequarti daa rosa so arti come ‘nbarattolo de cocacola che fate scenne ‘ncampo giocatori vestiti come i sette nani l’anno prossimo?  Allora Ausilio s’è giocato a carta Mudingayi tiè beccate questo…  Macchevolodicoaffà quanno er macchinario ha fatto a ascansione der Mudy è uscita a scritta TILT!!!  Apparte che nun bastava a stoffa pe li pantaloncini che a quer punto ereno diventati ergocazzonomici, ma poi a mette sti pantaloncini che a tre quarti de rosa je sciacquava er malloppo de sicuro je pijava a tutti no scompenso, che annavamo dritti ‘nB… Alla fine se so convinti de utilizzà pezzi de vari giocatori e assemblà er tutto con ste cuciture termosardate… Così oggi le divise c’hanno e spalle de Kovacic, er petto der Guaro a panza de Samuel e braccia de Gesù li fianchi de Nagatomo er culo d’Arvarez e le coscie de Mudy… l’unico pezzo che so’ dovuti annà a fa fori è stato er pacco. Che pe trovallo piccolo e nun generà scompensi ai poco dotati, l’hanno preso a uno dei carchi dei giocatori daa juve. Solo che anno esaggerato e hanno preso quello de Giovinco e mo sticazzo de pantaloncini nun entreno a nessuno er Mudy come l’ha messi je so esplosi… nelli spojatoji ce so stati tre feriti! La naike però ha detto hanno risorto er probblema che stanno a lavorà pe pijà er pacco de boateng che na vorta era sopra a media ma dopo er trattamento daa velina s’è ristretto giusto giusto sulla media…

A Ordaman e chiacchiere stanno azzero queste so e nove maje dell’Inter sitte piacciono o nun te piacciono sticazzi, basta che c’è quer logo sopra, pure a merda diventa profumata!

O: Che dire Romolete grazie della consulenza e scusa se ti faccio l’ultima domanda, ma cosa ne pensi della campagna acquisti con Belfodil Icardi Andreolli e Campagnaro?

R: ottimi pe’ facce er condimento der brasato ar barolo, er vino ce l’avemo che i titolari dell’anno scorso nun ereno male, er codimento lo famo coi novi manca solo …er brasato.

O: Ho capito sei ancora in attesa del colpo.

R: Si quello che deve venì a tutti quei fijidenamignotta che parleno male dell’Inter! Ciaooooooo e Buone vacanze!!!
Oh comunque ditejelo a quelli daa Naike che er cicorione ripassato je fa male! 

Maglie2013-2014

Annunci