Allora famose a capì!

ci sono appuntamenti che possono essere rimandati, chessò la gita ai castelli che ormai delle fraschette dei castelli non c’è rimasto più una ceppa e paghi più che se vai a cena ai Parioli… Oppure la pulizia dei denti, che tanto dopo una settimana sono di nuovo sporchi e in più levandoti la placca presto ti verrà una carie… La firma del divorzio! soprattutto se tua moglie è ricca sfondata e se schiatta ti becchi tutta l’eredità… tiè arrivo anche a dire una birretta al pub con gli amici, sarai un infame ma se proprio si ha da fare qualcos’altro gli amici capiranno, a cosa servono sennò?

Altri appuntamenti possono essere addirittura cancellati, mi viene in mente una cena con parenti milanisti la sera del derby, che Dio li furmini! Un invito di gala ad un concerto in Fa maggiore BWv 978 su clavicembalo italiano con temperamento Werkmeister III, roba da stracciarsi le p… che te ce devi pure vestì bene!!! Oppure il più classico degli appuntamenti da cancellare. La riunione di condominio! l’apoteosi della rottura di cazzo, il nonplusultra dell’autoviolenza, nel senso che devi farti una violenza inaudita per non prendere a bastonate il vicino testadiminchia che a tutti i costi vuole spendere trentamila euro per sostituire il motore dell’ascensore con il nuovo ascensore oleodinamico della Ferrari che ha la centralina idraulica che fornisce energia al fluido che grazie a una pompa di tipo volumetrico e a una serie di valvole, muove il pistone permettendogli di fuoriuscire dal cilindro esattamente come le Ferrari della formula 1… Roba che il pistone glielo metteresti all’istante in quel posto, con tutte le valvole e il bastone chiodato che ti eri portato da casa per l’occorrenza…

Ma tornando a noi ci sono appuntamenti che per nessun motivo al mondo (manco le mogli,  i mariti o i figli scassapalle) possono essere ignorati.

Naturalmente il primo a cui non si può mai rinunciare è vedere l’Inter!

Non ci sono matrimoni, nascite di figli, tesi di laurea, saggi di danza, amanti, cazzi, frizzi e mazzi… Ormai la stagione, le partite e gli orari si pianificano mesi prima, un bel calendarietto nel portafoglio sul telefonino e tutte le minchiate extracalcistiche si pianificano a dovere. E se anche ci fosse una congiunzione astrale dimmerda per cui tutte le soluzioni plausibili portassero alla sovrapposizione di eventi, c’è sempre skygo. Skygo lo puoi mettere ovunque e portare in qualsiasi occasione.

E’ matematico, l’unico motivo per cui si può rinunciare a vedere l’Inter in TV e per andare  vederla allo stadio, tutte le altre scuse sono roba da froci o da milanisti  …che poi è la stessa cosa!

Dopo l’Inter è tutto sindacabile, trombare, mangiare, bere, lavorare, votare si può rimandare tutto, però bisogna stare molto attenti, perché oltre all’Inter in quanto squadra c’è anche l’Inter Club! e questo badate bene è sempre Inter!

Per cui aribadate bene e leggete bene gli appuntamenti qui di seguito, questi appuntamenti sono quelli dell’Inter Club Bellideroma, appuntamenti a cui tutti possono partecipare (voi comunque scrivete o chiamate per sicurezza attraverso i soliti mezzi mail facebook con un commento qui sotto al telefono… insomma chiamate!)

GIOVEDI 14 NOVEMBRE 2013 ORE 18:00 / 19:00
presso ISTITUTO ALBERTO MAGNO VIA DELLE VIGNE NUOVE 653
TORNEO DI CALCETTO MEMORIAL RICCARDO ROMEI
DOMENICA 1 DICEMBRE 2013 ORE 15
INTER-SAMPDORIA  – STADIO GIUSEPPE MEAZZAINIZIATIVA “PORTA I BAMBINI GRATIS ALLO STADIO”

La festa dei bambini nerazzurri

L’Inter Club Bellideroma ha il piacere di comunicare a tutti i soci di aver programmato la “trasferta” a Milano per la visione della partita INTER – SAMPDORIA in programma il prossimo 1 Dicembre 2013 alle ore 15:00.

D’accordo con la società FC Internazionale e grazie alla collaborazione del nostro Coordinatore Regionale, Mauro Basilico, abbiamo chiesto ed ottenuto di aderire all’iniziativa “PORTA I BAMBINI GRATIS ALLO STADIO”.

Ora le cose sono due o non avete figli, ma potete venire lo stesso con noi in trasferta, o avete figli ma non avete cuore perché non far vedere ai propri bambini una vittoria schiacciante della nostra Inter è una vera infamità!
Considerate che abbiamo pochissimi giorni ancora e poi chiuderemo le iscrizioni, per quella che potrebbe essere una di quelle giornate che resteranno per sempre impresse nella mente dei vostri bambini!

Oltre a questi due appuntamenti irrinunciabili stiamo organizzando anche la Cena Sociale del Club che presto verrà ufficializzata con data e location, questa se possibile è più importante di vedersi l’Inter… e a seguire la trasferta per il derby del 22 dicembre, di cui davvero mi vergognerei a darvi le motivazioni per esserci.

Ora io non credo sia necessario darvi ulteriori stimoli, essere Interisti già basta e avanza per capire quanto la vita sociale del club sia importante per noi e per i nostri obiettivi, che per chi non lo sapesse o se lo fosse scordato sono sempre quelli di divertirsi insieme, cercando di aiutare i nostri carissimi Amici di Marco e il reparto di Oncologia Pedriatica del Policlinico Umberto I.

Partecipate con noi più che potete, prima di tutto il divertimento in nome dell’Inter e poi tutti i fondi che riusciamo a raccogliere nei nostri eventi hanno un solo obiettivo, la beneficenza.

Noi siamo i Bellideroma!

Vi aspettiamo!