Tag

, , , , , , , , ,


Sono trascorsi sei mesi da quando Ilary Bestfriends, giornalista di Sky, è riuscita a sfuggire a Fassamara  e all’incubo della VHS maledetta che preannuncia, guardandone il contenuto, la morte di chi vuole vendere qualcosa ai cinesi. Lei e suo figlio Mark Noseights si sono quindi rifugiati nelle British Virgin Island, per ricominciare una vita normale lontani dai luoghi dei loro passati tormenti.

Una sera, Adrian Rooster Ass l’antennista di casa Berlusk One, citofonando alla porta del calciatore Charlie Tevez, viene al corrente del ritrovamento del cadavere di un ragazzo del Milan tale Gabriel Scoop il cui viso è orribilmente sfigurato, salvo poi sapere che era proprio brutto di suo. Assieme al giovane viene ritrovata anche Filippa Mex una ragazza irascibile di facili costumi in stato catatonico. Entrambi avevano deciso di trascorrere la serata guardando una videocassetta dal titolo, “Come il Cinese ti rende Felice anche se ti chiami Piero!”. Adrian Rooster Ass, ricordando le agghiaccianti vicende capitate alla sua amica Ilary, intuisce che si tratta della maledizione di Fassamara: la bambina è riuscita a sapere che la vendita del Milan di Berlusk One stava proseguendo!

il VHS maledetto!

Adrian Rooster Ass scova il nastro contenente il film contenente le immagini di uno Zhang felice che mette in mano di Piero Ausilio miliardi da spendere in giocatori. Il video è proprio quello su cui grava la maledizione di chi lo guarda e lo brucia, ma ben presto scopre che lo spirito della bambina dai poteri paranormali è tornato, questa volta, per impossessarsi proprio di suo figlio un noto travestito milanese di nome Jean Luc Rooster Ass. In un tentativo disperato, Adrian cerca di salvarlo abbandonandolo a Quarto Oggiaro, un luogo così brutto e pericoloso che neanche lo spirito malvagio di Fassamara avrebbe il coraggio di attraversare. Ma Fassamara è la loro ombra, li segue ovunque: Si materializza nei videocitofoni dei calciatori che Adrian vuole comprare, appare nelle fotografie del sempre più instabile Jean Luc, appare al ragazzo allo stadio, impiega le sue doti paranormali, per “forzare” la volontà di un gruppo di tifosi ad attaccare l’auto dei due. Adrian Rooster Ass è costretto a tornare a Milanello indietro e trova scampo a casa di Frank Of Bari il Brand Ambassador del Milan.

la comparizione di Fassamara allo stadio

Jean Luc, mentre Adrian è tornato nella loro abitazione a prendere alcune cose, viene raggiunto da Fassamara nella vasca da bagno, dove tenta di invaderne il corpo. Adrian Rooster Ass arriva in tempo per strapparlo dalle sue grinfie, ma Franz Of Bari che a causa della sua carriera sportiva viveva costantemente con un braccio alzato e immobilizzato, giunto sul posto a fatti conclusi, ed avendo la vista ostacolata dal braccio ed essendo finisce con l’equivocare e ai medici di milan Lab, nel quale Jean Luc Rooster Ass viene ricoverato, dichiara d’aver visto Adrian tentare di annegare il figlio. Per questo motivo la psichiatra del Milan accusa l’antennista di violenza nei confronti del piccolo travestito e l’allontana da lui.

Jean Luc Rooster Ass suggerisce quindi al Padre come fare per cercare di vendere il Milan ai cinesi: lui deve tornare ad Appiano Gentile per indagare a fondo sul passato della diabolica bambina, cercando di scovare un metodo definitivo per liberarsene. Così, giunta alla fattoria abbandonata di Max Blackberryacts, scopre nello scantinato il diario di Milly Blackberryacts, l’omicida di Fassamara. Attraverso questa testimonianza, Adrian Rooster Ass arriva a conoscere l’identità della madre naturale della bambina, Evelyna Christillina, la quale si trova, ormai da moltissimi anni, in cura in un ospedale psichiatrico torinese per aver tentato di annegare Fassamara.

L’antennista va a conoscerla, ma Evelyna già l’attendeva: la visita le era stata rivelata in sogno dopo aver assunto delle sostanze insieme al figlio illegittimo Lapo Pippo Thedog. Evelyna racconta a Adrian Rooster Ass che sua figlia Fassamara già da neonata, mostrava segni di essere malvagia. Le racconta di come l’unica possibilità di liberare Jean Luc dalla presenza maligna, quando Fassamara ne avrà invaso il corpo, sarà di affogare il figlio per poi vederlo risorgere dopo aver venduto il Milan di nascosto a dei truffatori cinesi non appoggiati dal governo.

Adrian Rooster Ass, disperato, torna a Milanello. Scopre che Jean Luc è tornato da Milan Lab e ben presto capisce che quello che ha innanzi non è che il corpo del figlio “controllato” da Fassamara la quale, nel frattempo, ha già ucciso due emissari della Banca Huarong che avevano tentato di acquistare il Milan legalmente contro la sua volontà. Ad Adrian Rooster Ass non resta che dare ascolto all’esortazione di Evelyna, uccidere il figlio e vendere ai truffatori!

Così Adrian ormai disperato narcotizza Jean Luc posseduto da Fassamara e lo immerge nell’acqua della vasca da bagno. Appena prima che Jean Luc affoghi, Fassamara esce dal suo corpo ma la stessa Fassamara impazzita di dolore trascina Adrian Rooster Ass nella propria dimensione di dolore, lo stadio di Marsiglia con le luci spente!

Adrian trascina Fassamara nel Pozzo di Marsiglia!

Ma mentre attende intrappolato nello stadio al buio, Adrian intuisce che la chiave per fermare Fassamara potrebbe non essere il proprio sacrificio, ma semplicemente impedire a Fassamara di uscire da quello stadio maledetto e farla cadere nel pozzo di scarico dietro gli spogliatoi infatti la ragione originaria della “rabbia” di Fassamara era proprio l’impossibilità di uscire dal pozzo.

Adrian Rooster Ass riesce a risalire le umide pareti della cavità, inseguita dallo spettro, riuscendo, infine, a sigillarlo, con una pesante lastra di pietra. Una volta fermata la minaccia, Adrian però rimane intrappolato in quel limbo vagando nel buio dello stadio gridando come fece nel lontano 20 marzo 1991, “qui non si vede un cazzo il pallone è mio e me lo porto via, tutti fuori”. Ma alla fine in quel limbo grazie alle indicazioni del piccolo travestito Jean Luc, il papà Adrian, riesce a tornare nel mondo reale e contattare il truffatore cinese per vendere il milan e finalmente chiudere una volta per tutte con la maledizione del VHS maledetto…

 

Non perdere la prossima puntata scoprirai le vere origini del truffatore cinese, Berlusk One troverà una soluzione incredibile per arrivare ad un inaspettato Closing!

The Closing. L’horror parapsicologico che se non lo leggi tutto Fassamara ti prende e ti porta nel pozzo di marsiglia!

Annunci